Il Progetto

Cosa sono gli “Orti Aperti”?

Gli “Orti Aperti” sono spazi verdi recuperati all’uso pubblico, dove incontrarsi e coltivare: coltivare ortaggi, coltivare rapporti di vicinato, coltivare la bellezza del proprio quartiere.

Sono anche luoghi in cui sperimentare le potenzialità dell’orticultura urbana collettiva, come strumento per costruire una città sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale, economico.

Questo blog racconta le esperienze condotte negli ultimi anni a Torino dalla Cooperativa Mondoerre e dalle Associazioni Ciclobus e Casematte, con il supporto  del Centro di Competenza per l’Innovazione in Campo agro-ambientale e agro-alimentare dell’Università di Torino Agroinnova, e con il contributo dei fondi 8 per Mille della Tavola Valdese (bando 2012), della Compagnia di San Paolo (progetto “Orti Aperti, coltivare le relazioni”, bando 2014 Politiche Sociali), e della Fondazione CRT (progetto “Orti Aperti, coltivare la salute”, orto terapeutico presso il consultorio di Neuro-Psichiatria Infantile della ASL To2 di via Tamagno).

Il blog ospiterà inoltre notizie e approfondimenti su tutto ciò che concerne l’orticoltura urbana in generale e quella collettiva in particolare; racconterà esperienze analoghe, a Torino, in Italia e all’estero, e cercherà di rispondere ad alcune domande cruciali: come coltivare in maniera sostenibile in città? Come ovviare alla mancanza di spazio? Gli ortaggi prodotti in città sono sani o sono troppo contaminati?

parenzo2

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s